CAPODANNO IN COSTA AZZURRA | DAL 30 DICEMBRE AL 2 GENNAIO | CONFERMATA

30 dicembre

Partenza da Città di Castello e zone limitrofe per Mentone. Il sole e la natura non sono gli unici punti di forza di questa città: i suoi abitanti vanno molto orgogliosi del suo patrimonio architettonico e culturale, perfettamente incarnato da Jean Cocteau, genio e artista poliedrico nominato cittadino onorario di Mentone. Lasciandosi alle spalle le palme che svettano sul lungomare, ci si trova nel centro storico, con i suoi bastioni ben conservati, le chiese e i musei. Si può passeggiare tra i vicoli della città vecchia, ammirando le sontuose ville affacciate sul mare. Arrivo tempo libero in questo paese gioiello della Costa azzurra. Pranzo libero e proseguimento per Cannes; Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere prenotate Ore 20.00 Cena con bevande incluse, Pernottamento in hotel.

31 dicembre

Sveglia e prima colazione in hotel, giornata intera in giro per le città più famose della Costa con soste a Saint Paul de Vence, Antibes e Cannes. Prévert, Chagall e Picasso si innamorarono di Saint-Paul-de-Vence e di tutta la Costa Azzurra, passandoci momenti importanti della loro esistenza. Stradine lastricate, balconi fioriti e profumi tipicamente provenzali accompagnano la nostra visita. Ancora Antibes e Juan-les-Pins, dove La natura è stata generosa, infatti le due località sono affacciate sulle baie naturali con al centro il promontorio di Cap D’Antibes. Da non perdere il Sentiero dei contrabbandieri e la Baia dei Miliardari. Il centro storico di Antibes ha la struttura tipica di una cittadina di mare provenzale: vicoli stretti, case color pastello, balconi fioriti E per finire Cannes, che torna alla ribalta internazionale una volta all’anno quando la città è invasa da giornalisti e curiosi a caccia dei divi cinematografici di tutto il mondo. Terminato il “Festival del Cinema“, la cittadina torna ad essere la splendente città di mare con le case color pastello, le barche dei pescatori e l’andamento lento tipico di un paese mediterraneo. Rientro in hotel.

Ore 21.00 Cenone di capodanno in ristorante con musica dal vivo , MENU’ DI 5 PORTATE

1 gennaio

Mattina libera, alle 14.00 ritrovo e partenza per la visita della città di Nizza. Città sospesa tra l’Italia e la Francia, è la seconda destinazione turistica francese subito dopo Parigi. Cominciamo dalla Promenade des Anglais, il lungomare lungo qualche chilometro che costeggia la Baia degli Angeli. Le classiche sedie blu permettono di godersi liberamente il sole per almeno 300 giorni l’anno. Ma Nizza, contrariamente alla fama, non è solo una meta per amanti dell’abbronzatura e del mare: ha due bei musei, uno con 17 tele di Chagall e un altro con opere di Matisse e una Cattedrale ortodossa dedicata a San Nicola, uguale a quella di San Basilio a Mosca. Il centro cittadino e Place Massena segnano il confine tra i vicoli della città vecchia e la Nizza ottocentesca. Rientro in hotel con Cena e pernottamento in hotel

2 gennaio

Sveglia e colazione in hotel e partenza per Grasse. Arrivo e visita della Fabbrica di profumi Fragonard, al termine della visita proseguiremo per Sanremo e avremo tempo a disposizione per il pranzo libero e per passeggiare per la “Città dei fiori” e sede del famoso Festival della canzone italiana. Ore 22.00 circa arrivo previsto a Città di Castello.

COSTO 525€

BASE 25 PERSONE

SUPPLEMENTO SINGOLA : 235 EURO

 

Adesioni entro il 30 ottobre con acconto di 200 euro e copia del documento di identità Saldo entro il 30 novembre

GREEN PASS OBBLIGATORIO

BEVANDE NON INCLUSE

 

LA QUOTA COMPRENDE:

Bus GT privato andata e ritorno

Parcheggi e pedaggi

Hotel 4* a Cannes

Tasse di soggiorno

2 giorni in Mezza pensione in hotel

1 giorno in pernottamento e prima colazione

Cenone di capodanno con musica in ristorante

Visita guidata di Nizza

Visita guidata In Costa Azzurra

Visita alla Fabbrica di profumi Fragonard

Assicurazione medico – bagaglio

Accompagnatore “TTT Tiberina travel team”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 − 1 =