MONTENEGRO DAL 13 AL 19 LUGLIO 2019

MONTENEGRO DAL 13 AL 19 LUGLIO

1° GIORNO 13 luglio

Partenza da Città di Castello per Ancona ed imbarco nel traghetto per Spalato

h.22.00 partenza. Cena libera. Pernottamento a bordo.

2° GIORNO 14 luglio Pensione completa

h.09.00 Arrivo, sbarco e partenza per il Montenegro, con sosta a Dubrovnik per la visita della città. Rinata da uno dei più sanguinosi conflitti su suolo europeo degli ultimi cent’anni, è una città incantevole da visitare, dove il bianco della pietra e i colori tenui dei tetti creano un contrasto suggestivo con il blu del mare.

Arrivo in serata a Budva e sistemazione in hotel.

3° GIORNO 15 luglio Pensione completa

Visita di Budva e della sua città vecchia,  famosa per la splendida riviera e per l’isoletta fortificata di Sveti Stefan abitata fin al 1400 dalla popolazione di pescatori, oggi albergo di lusso. Partenza per il lago di Scutari e gita in barca nel lago che è un parco nazionale, dove vivono circa 50 specie di  pesci e 270  di uccelli

4° GIORNO 16 luglio Pensione completa

Partenza per le Bocche di Kotor, il fiordo più profondo di tutto il Mediterraneo, un patrimonio naturale di straordinaria bellezza. Lungo le rive del fiordo si affacciano antiche cittadine marinare tra cui Kotor il cui centro storico, racchiuso da una cinta muraria, conserva più di 30 chiese di varie epoche ed un insieme di 12 piazze. Breve gita in barca fino all’isolotto di Gospa od Skripjela (la Madonna dello Scalpello) dove sorge la chiesetta dedicata appunto alla Madonna e risalente alla fine del ‘600. Rientro sulla terraferma per una breve visita di Perast e Risan antiche città marinare. 

5° GIORNO 17 luglio Pensione completa

Partenza per il Monastero di Ostrog, il più grande santuario montenegrino, inserito nella roccia dell’alta montagna, che conserva i resti di S. Basilio. Il santuario è da sempre meta di pellegrinaggi da parte di cristiani e musulmani. Proseguimento per la città-museo di Cetinje antica capitale dello stato medievale. Considerata da sempre baluardo della liberta, resistette per secoli ai numerosi assedi di potenti eserciti. 

6° GIORNO 18 luglio Mezza pensione

Partenza per Spalato

Dopo pranzo visita della città. La storia della città di Spalato vive da 17 secoli, da quando, proprio in questa penisola, nelle vicinanze di Salona,  la grande città romana, l’imperatore romano Diocleziano decise di costruire il palazzo in cui avrebbe trascorso gli ultimi anni della sua vita.

Trasferimento al porto e imbarco sul traghetto per Ancona

h.20.00 partenza per Ancona. Cena libera. Pernottamento a bordo

7° GIORNO 19 luglio
h.07.00 sbarco e rientro a Città di Castello

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: 820 euro

(Gruppo minimo 25 persone)

SUPPLEMENTO SINGOLA: 170 euro

SUPPLEMENTO SISTEMAZIONE IN CABINA QUADRUPLA: 55 euro a persona

Adesioni entro il 30 marzo con acconto di 400 euro e fotocopia del documento di identità

La quota comprende:

  • Bus GT per tutto il tour con partenza da Città di Castello
  • Traghetto da Ancona a Spalato andata e ritorno
  • Sistemazione in poltrona
  • Sistemazione in hotel 4****
  • Mezza pensione in hotel
  • Pranzi in ristorante come da programma
  • Guide locali in italiano durante tutte le visite
  • Gita in barca di 45 mn ca sul lago di Scutari
  • Passaggio marittimo in barca per l’isola di Gospa Od Skrpjela (Madonna dello Scalpello)
  • Auto/pullmini locali per raggiungere il monastero superiore di Ostrog
  • Tutti gli ingressi e le tasse di ingresso ai vari siti/monumenti
  • Polizza medico bagaglio
  • Accompagnatore “Gente in movimento”
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − due =